1..2..3.. AD APRICA ARRIVA IL JR FANS CLUB!!!

Aggiornato il: 1 gen 2019



Venerdì 20 Luglio 2018

Siamo ad Aprica, un paesino montano 🏔 in provincia di Sondrio. Alessandro Plona, membro del JR Fans Club, ci accoglie con simpatia nel suo Residence Hotel Serenella : un bed and breakfast situato proprio nel cuore di Aprica; la posizione vicina al centro ma, nello stesso tempo, lontano dalla strada principale lo rende un luogo tranquillo, ideale per riposare e rilassarsi dopo le fatiche a piedi, o in bicicletta. La serata inizia con un aperitivo 🍸 presso il bar dell’hotel; Una tavolata imbandita di stuzzichini, birre e cocktail analcolici e un po’ di musica in sottofondo è il contesto ideale per conoscersi, chiacchierare e presentare il programma ideato dal presidente del fans club, Alessio Ragnoli, con l’obiettivo di trascorrere al meglio insieme queste due giornate. Una trasferta molto diversa dal solito questa ad Aprica; infatti, in genere, il JR fans club si riunisce in occasione di gare importanti sul territorio nazionale, per seguire le imprese del nostro campione Juri Ragnoli. Questo week end, invece, nasce con l’intento di creare un’occasione di incontro tra Juri ed i membri del JR fans club: un paio di giorni per pedalare insieme 🚴‍, trascorrere momenti conviviali a tavola 🍚 e chiacchierare durante i momenti di relax nella spa dell’hotel 🛀. Nessuna gara questa volta, solo momenti di divertimento e relax in un periodo che, per il nostro campione, si colloca a cavallo tra la fine della prima parte di stagione e l’inizio della seconda parte della sua stagione agonistica (che sarà probabilmente più impegnativa ed intensa di quanto sia stata fino ad ora!)


La serata prosegue presso il Ristorante Firenze, situato sulla strada principale di Aprica, dove la gentile proprietaria Debora ci ha allietato con piatti tipici della cucina italiana 🥖 🍲; ovviamente, in un tavolo di sportivi, non potevano mancare le sfilate di riso in bianco e di pasta al pomodoro.


Presenti a questo week end ci sono alcuni orami “veterani” delle trasferte con il JR fans club, ma anche nuovi amici bikers che hanno ben pensato di portare con sé anche le proprie famiglie 👩‍❤‍💋‍👩. La serata trascorre piacevolmente, i bikers scalpitano per conoscere l’itinerario da percorrere in bike l’indomani e tra un bicchiere di vino e quattro chiacchiere arriva l’ora di andare a coricarsi.

Sabato 21 Luglio 2018

La mattina, presso il bar dell’hotel, ci aspetta un’abbondante colazione. Fuori piove ⛈ ma Alessandro Plona, il proprietario del residence, arriva in sala già vestito da bici e fiducioso 🙏 che la pioggia lasci presto spazio a qualche sprazzo di sole, o perlomeno quel tanto di sole che basti a risvegliare la voglia dei bikers meno ottimisti ad uscire in bici. Luka Tonni, in caso la pioggia non accenni a diminuire, ha già pensato al piano B per trascorrere la mattinata: relax nella spa e un bel massaggio da Giovanna, una delle bravissime estetiste e massaggiatrici del residence. Ma ecco che, alle 9.00, per la gioia dei nostri bikers il sole fa’ capolino tra le nuvole. Qualche foto 📷 di rito davanti all’ingresso dell’hotel, e poi via lungo i sentieri approfittando di questa tregua concessa dal maltempo.


Il programma della mattinata, per i nostri bikers, consiste nella prova del percorso della “Granfondo Aprica”, gara che si svolgerà il 23 settembre 2018. In occasione della prova del percorso Alessandro Plona e gli altri ragazzi del JR fans club si aspettavano sarebbero accorsi più bikers del luogo e dintorni, a maggior ragione essendo stato questo evento pubblicizzato ma, forse causa previsioni di tempo sfavorevole, si sono ritrovati soltanto in quattro. Beh, come si dice… pochi ma buoni! E allora si parte! 🚴‍ 🚴‍


Pronti via, dopo i primi 100 metri di discesa, i nostri 4 avventurieri sono già rimasti in 3; Alberto Gallini ha forato e rotto il cerchio 😭. Juri, fortunatamente, in macchina aveva una ruota già pronta per essere montata ma purtroppo, nel provare a metterla sulla sua bici, Alberto trova non poche difficoltà al punto tale da pensare che la ruota di Juri non fosse compatibile con la sua bici. Persa definitivamente ogni speranza 😡 Alberto, a malincuore, abbandona i suoi amici avventurieri ora rimasti in 3, soltanto dopo ennesimi tentativi Alberto riuscirà a mettere la ruota di Juri sulla sua bici ed, a quel punto, andrà da solo a farsi una sgambata in quel di Aprica.

Alcuni sentieri erano molto tecnici, il terreno del percorso era viscido dalle piogge precedenti, e tutt’ora il tempo minacciava pioggia; i 3 avventurieri si sono divertiti un mondo, sul finale hanno preso anche il giusto quantitativo di pioggia 💦 per rendere l’avventura ancora più avvincente. Sotto la pioggia, sugli ultimi tornanti in discesa del percorso, il pensiero dominante di questi 3 bikers era rivolto alla calda SPA del residence Serenella che avrebbero trovato ad aspettarli quel pomeriggio, l’ideale recupero psico fisico per un biker affaticato e infreddolito dalla pioggia.

Il gruppo dei camminatori del Fans club, invece, partì poco dopo colazione in direzione Pian Gembro, meta consigliata dall’amico Plona 🚶‍ 🚶‍. Un sentiero semplice in mezzo al bosco 🌳, costeggiando il lago, nel silenzio più completo offerto dalla natura: l’ideale anche per i nostri piccoli fans che, tra un passo e l’altro, si guardavano attorno incantati dalla magica atmosfera che solo la natura può offrire. Angela, la bambina di Alessio, alla tenera età di 10 anni è già un’appassionata fungaiola e, ogni due per tre, sgattaiolava con le sue piccole amiche nel bosco alla ricerca dei funghi per la grigliata dell’indomani.


Natale Reboldi, come al solito, ci accompagna con il suo super mezzo fotografico 📷 pronto ad immortalare ogni istante di questo week end. Le giovani mascotte del fans club sono sempre un passo avanti pronte a cogliere ogni dettaglio, ogni paesaggio, offerto dalla natura.


Peccato per la pioggia che ci ha colti lungo il cammino, una leggera pioggerella che ben presto si è trasformata in diluvio ⛈. Per fortuna noi camminatori esperti eravamo attrezzati con mantelline per l’acqua e ombrelli ☔ e, nonostante un po’ bagnati, dopo un’ora di acqua siamo rientrati sani e salvi in hotel.


Un veloce aperitivo ci aspetta prima di andare a pranzo di fronte al residence Serenella, al bar pizzeria spuntineria Plona gestito dal cugino del nostro Alessandro: un locale ottimo per le sue pizze 🍕 ma, soprattutto, conosciuto per le sue famose birre 🍺 (il miglior recupero per ogni sportivo, così dice il nostro campione Juri Ragnoli!). Il locale è rustico e molto caratteristico; i camerieri ci fanno accomodare in una saletta riservata apposta per noi dove, davanti ad una buonissima pizza e ad un’ottima birra, i bikers del gruppo ci raccontano la loro uscita in mountain-bike.


Juri si è divertito molto, il percorso fatto stamattina gli è piaciuto, peccato per aver sentito un po’ di freddo sull’ultimo tratto di percorso a causa della pioggia ma il pensiero di una bella doccia calda al rientro dall’uscita e, soprattutto, il pensiero della spa e del massaggio che li avrebbe aspettati quel pomeriggio è bastato ad incoraggiare i nostri bikers a finire il giro. Prima di lasciare il locale, uno dei camerieri ci mostra il birrificio “Dodici Dodici”, sotterraneo alla pizzeria, spiegandoci anche nel dettaglio le fasi di produzione della birra che propongono nella loro pizzeria.



Sazi e più “acculturati” lasciamo il locale. Nel pomeriggio il JR fans club entra in fase “relax” e si sposta nella bellissima SPA 🛀 del Residence Serenella: sauna, massaggio, idromassaggio e i nostri bikers recuperano il giusto per la pedalata di domani.


Anche il nostro presidente Alessio si concede una SPA, domani a lui tocca un compito ben più duro della pedalata! Dovrà svegliarsi all’alba 🌅 per andare a prendere posto in pian Gembro, preparerà lui le braci e la carne per gli affamati bikers che ci raggiungeranno per l’ora di pranzo dopo la sgambata dell’indomani.

Dopo la SPA bisogna recuperare le energie per affrontare la prossima giornata, per questo alla sera, al nostro ristorante di fiducia, è prevista la “cena valtellinese” con menù tipico a base di pizzoccheri, bresaola e formaggi.


La serata termina (per la gioia dei bambini presenti, ma anche dei loro accompagnatori) in sala giochi dove il presidente e il nostro campione Juri Ragnoli si sfideranno a suon di palleggi con il ping-pong (uno dei loro passatempi preferiti da bambini).

Domenica 22 luglio 2018

È una bella giornata di sole 💥, tutto l’opposto di ieri, e i nostri bikers scalpitano per uscire in bici. Oggi, si uniranno ai “quattro moschettieri” (Juri, Alberto, Luka e il Plona) anche Alice, la sorella di Juri, Alessandro e sua moglie Adriana; Le donne usufruiranno di bici a pedalata assistita noleggiate da Alessandro.


Programma della giornata: fare il Mortirolo 🛣, una salita di 10 km al 13% di pendenza media, presa dal versante più duro ovvero dal paese di Mazzo. Pronti via, già nei primi metri il gruppetto di bikers si dimezza; Alessandro e la sua compagna preferiscono optare per un percorso più breve gestito al loro ritmo. Sul Mortirolo Juri lancia una sfida 😏 a sua sorella Alice, ovvero di percorrere tutti i 10 km del Mortirolo al livello 1 della sua bici a pedalata assistita, sfida accettata e vinta da Alice che da perfetta Ragnoli, seppur con non poche difficoltà e senza allenamento, è riuscita nell’impresa. D’altronde, come dice Juri: “cosa vuoi che sia il Mortirolo per una Ragnoli!” 🤙


Nella lunga salita del Mortirolo i nostri bikers recuperano anche il corno di un cervo 🦌, trovato proprio sotto al monumento di Marco Pantani. Gli ultimi km del percorso, che dal Mortirolo ha condotto i nostri bikers a Pian Gembro, sono stati una lunga e avvincente volata con traguardo proprio nella nostra area pic-nic.


Mentre i nostri bikers stavano pedalando, noi altri siamo corsi in aiuto di Alessio in Pian Gembro per dargli una mano nella preparazione dei tavoli e nell’allestimento della grigliata.


L’area pic-nic a Pian Gembro è attrezzata per fare barbecue, con i tavoli situati proprio in mezzo al bosco, vicino ad un fiume che si è rivelato adatto per tenere in fresca la birra e le bibite.

Il papà di Juri, diventato ufficialmente nostro “sponsor” 😉, ci ha rifornito di zucchine e pomodori del suo orto che Ivonne, mamma di Juri, con molta cura ha provveduto a grigliare per tutti noi. Anche in Pian Gembro è stata lanciata una sfida 😏, Alessio ha sfidato sua zia Ivonne nella grigliatura perfetta e veloce delle zucchine: una brace a testa, stile Master chef, e un giudice (Io) incaricato di premiare le zucchine migliori.


Anche le nostre giovani fans hanno contribuito alla preparazione della grigliata.


Per l’occasione ci ha raggiunti in giornata Simone Bortolotti, preparatore di Juri e membro del fans club, che con tutta la sua famiglia ha contribuito all’ottima riuscita di questa giornata.

I nostri bikers sono arrivati affamati e appagati dal bel giro fatto; Complimenti soprattutto ad Alice Ragnoli per avere oggi “spostato il suo limite”: fare il Mortirolo senza alcun allenamento non è da tutti! Ma è pur sempre una Ragnoli, buon sangue non mente!

Ma le sorprese non sono finite! Alla fine della grigliata una sorpresa aspetta il nostro piccolo fan Matteo: una torta di compleanno 🎂 per festeggiare i suoi primi 3 anni.


Ovviamente anche io per l’occasione ho preparato un paio di torte 🍰: cacao e pere, fragole e ricotta, sennò che JR fans club sarebbe senza le torte della Claudia! 😉


Per concludere la grigliata ci portiamo al rifugio vicino all’area pic-nic per bere un caffè in compagnia.


Sparecchiamo la tavola, ci dividiamo i resti del pranzo e ci prepariamo per tornare in hotel dove ci salutiamo 👋 e ci scambiamo gli apprezzamenti per quella che è stata una splendida giornata. Vista l’ottima riuscita di questo week end sicuramente lo ripeteremo in futuro; usciamo da questa esperienza più uniti e con ancora più voglia di riunirci sui campi gara per tifare 🇮🇹 il nostro campione Juri Ragnoli.

Claudia

#JRFansClub

Profilo.png