CAMP. EUROPEO MARATHON... JR Fans Club c'è 🤙


21-22 Aprile 2018

Campionato Europeo Mtb Marathon: la prima trasferta ufficiale organizzata dal “Juri Ragnoli Fans Club” vista da Claudia.


Alle ore 12.00 di sabato mi passa a prendere Alessio, il presidente del Fans Club, con il pulmino noleggiato appositamente per questa trasferta🚎🚎🛣️.

Una scelta, quella del pulmino, che si è rivelata da subito azzeccata: durante il viaggio verso Spilimbergo (PD) abbiamo riso, scherzato e tra una battuta e l’altra il viaggio è volato.

È stata la prima nostra trasferta ufficiale e, fino a questo momento, a parte qualche scambio di battute e commenti sul gruppo Facebook del Fans club, pochi di noi si conoscevano già; durante il viaggio abbiamo avuto modo di conoscerci e da subito ho percepito che fra noi si era creato un bel gruppo, affiatato e pronto a tifare per il nostro campione🎷🚴🎖️

Ovviamente durante il viaggio non poteva mancare una pausa merenda auto-gestita a base di pane, salame e prosecco🥪🥂;

E tra una fetta di salame e un bicchiere di vino Natale Reboldi non poteva mancare di immortalare questo momento con la sua super macchina fotografica.


Per chi ancora non lo conosce, Natale Reboldi (membro del fans club e tifoso di Juri da sempre) non si muove da casa senza la sua macchina fotografica; durante questa trasferta è riuscito ad immortalare ogni istante ed è anche grazie alle sue fotografie che oggi, guardandole, posso rivivere le stesse emozioni che ci hanno accompagnati in questi due giorni. Si, mi sono emozionata più volte nel corso della gara e per vari motivi:

1. Vedere così tanti bikers italiani all’inseguimento della prima posizione mi ha riempito il cuore di gioia😄; 2. Tifare uno Juri in forma e determinato, sempre lì a lottare nelle prime posizioni🚴(fino alla foratura che lo ha costretto ad un ritardo non indifferente dal trenino delle prime posizioni) è stato entusiasmante ed avvincente🔝🔝; 3. Ciò che però mi ha emozionato, al di là della gara, è stato il sentirmi parte di un gruppo unito e appassionato👨‍👨‍👧‍👧, il Fans club, pronto a farsi sentire e a supportare Juri in ogni istante di gara, anche nei difficili momenti in rimonta dopo la foratura quando le prime posizioni erano ormai lontane.

Io seguo le gare di Juri da ben 8 anni, da quando ci siamo conosciuti, eppure avere la possibilità di seguire Juri con il Fans club è stata un’emozione diversa, unica. Io sono una persona riservata, tendenzialmente timida, ma devo dire che sentirsi parte di un gruppo così appassionato mi ha dato tanta carica💪💃 così mi sono trovata pure io a suonare la tromba🎷 al passaggio dei corridori, ad urlare a squarciagola fino a perdere la voce (mai successo prima!), tutto questo grazie all’entusiasmo contagioso del Fans club.

La cosa ancora più bella è che questo entusiasmo non ha contagiato solo me bensì anche i volontari e gli spettatori presenti sul percorso a seguire la gara👫🕴️🚶, lo speaker, i cameramen, i giornalisti; in tanti hanno voluto fare una foto con noi, hanno urlato e tifato con noi.


Il fans club è stato come un trenino colorato🚂🚂 che ha portato allegria e passione in quel di Spilimbergo fin dal primo istante del nostro arrivo. E sarà stato, forse, proprio per questa energia palpabile e visibile anche ad occhi estranei che l’organizzatore della gara ci ha permesso di montare il nostro gazebo in una posizione privilegiata, proprio accanto alla partenza della gara. Da lì abbiamo potuto far sentire il nostro calore a Juri anche negli istanti prima della partenza🚀🚴.



Per questa trasferta Alessio aveva prenotato qualche camera in un agriturismo a Travesio, a pochi km dal centro di Spilimbergo (paese sede della partenza del campionato europeo Marathon) ed è lì che abbiamo condiviso tutti insieme la sera del pre- gara. La signora Doriana, padrona dell’agriturismo, ci ha fatti sentire subito a casa🏠. La tranquillità in cui era immerso l’agriturismo e l’allegria della padrona di casa al nostro arrivo ci hanno fatto venire voglia di festeggiare e quale modo migliore per farlo se non con un'altra fetta di salame e un bicchierino di prosecco? 🥂


Questo è lo spirito del Fans club: ogni occasione è buona per festeggiare!🍻 Tempo di sistemare le valigie in camera, fare una doccia veloce e via verso il centro di Spilimbergo dove ci aspettava Juri per un aperitivo in compagnia🍸. Arriviamo all’albergo in cui alloggia la nazionale, ci presentiamo armati di bandiere, magliette e cappellino🏳️🧢👕, la divisa ufficiale del Fans club; vestire lo stesso abbigliamento ci fa sentire ancora più parte di questo gruppo affiatato ed entusiasta.


Attraversiamo la piazza di Spilimbergo assieme al nostro campione, ovviamente senza passare inosservati!! Ci sediamo in un bar dove, immediatamente, suscitiamo le simpatie dei camerieri e tempestiamo Juri di domande sulla gara, il percorso, la sua condizione, i punti in cui saremo presenti a vederlo e un’ora di aperitivo vola come se niente fosse.


Juri ha il coprifuoco per la cena🍚 e noi… anche! A cena, davanti a del buon cibo e alla cartina geografica di Spilimbergo, mettiamo giù i piani per muoverci l’indomani lungo il percorso e poi via, tutti a dormire perché l’indomani la sveglia ⏰avrebbe suonato presto.


Dopo una super colazione a base di prodotti fatti in casa salutiamo l’agriturismo e ci dirigiamo verso il centro di Spilimbergo🚎🚎.


Finalmente è arrivato il giorno della gara; siamo carichi ed entusiasti: Bandiere, tromba, urla pronte ad incitare il nostro campione! 🎷🚴🏳️Come ha detto Natale “ci avranno sentiti sicuramente fino a Pordenone!” Ad ogni passaggio Juri è nelle prime posizioni il che aumenta il nostro entusiasmo😄: l’emozione è alle stelle nel vederlo lì davanti insieme ai suoi compagni della nazionale💪🤙🔝.



Ogni passaggio di Juri per noi è un’emozione.


Grande il dispiacere nel sapere della sua foratura negli ultimi 20 km😭😭 e proprio per questo all’ ultimo passaggio lo abbiamo tifato ancora più a gran voce, perché è soprattutto nei momenti difficili che Juri ha bisogno delle nostre voci unite in un unico coro pronto ad incitarlo📣 e a trasmettergli l’emozione che lui stesso regala a noi in ogni sua impresa.


Al traguardo accogliamo Juri, dispiaciuto per il risultato compromesso dalla foratura, con lo stesso tifo con cui lo abbiamo accompagnato per tutta la gara perché, al di là dei risultati, come dice Alberto per noi “C’è solo uno Juri ed è…Ragnoli”!


Al pasta party abbiamo modo di chiacchierare con Juri che ci racconta la sua gara vissuta dall’interno, condividiamo le nostre e le sue emozioni che ci hanno accompagnato durante la gara… e ci mangiamo un bel gelato🍧 perché è stata una giornata molto calda🌞 e dopo tutta questa fatica del “tifo” anche per noi è giunto il momento di reintegrare gli zuccheri.


Si conclude così la prima trasferta ufficiale del Fans Club.

Tenete d’occhio il sito e il gruppo Facebook “Juri Ragnoli Fans Club” perché Alessio sta già organizzando la prossima trasferta in quel di Selva di Val Gardena🏔️ per la mitica Sellaronda Hero dalla quale Juri è uscito vincitore giusto l’anno scorso. In attesa di questa seconda trasferta il Fans club sarà presente alla Conca d’oro Bike ad Odolo (BS) domenica 5 maggio, vi aspettiamo numerosi.

Ciao ragazzi, alla prossima.


#JRFansClub The Best Fans on Earth

#JRFansClub

Profilo.png